BUL è un percorso didattico rivolto alla scuola primaria che può risultare utile come primo approccio al ragionamento matematico e alla logica. Quest’ultima è alla base del pensiero matematico e scientifico ed ha inoltre profondi legami con aspetti linguistici. Siamo perciò convinti che la logica, intesa anche nei suoi primi aspetti formali, possa favorire uno sviluppo consapevole del pensiero razionale. Il percorso proposto ricalca il consueto approccio alla logica proposizionale anche con la presenza di simboli formali. A prima vista i simboli logici possono sembrare eccessivi in questo contesto ma riteniamo che, con le dovute cautele, non solo gli studenti possano essere incuriositi dall’uso di “strani simboli” ma che inoltre questi aiutino a precisare il significato di parole che nel linguaggio corrente sono usate in modo non uniforme - come ad esempio le congiunzioni “e” ed “o”.
Scheda Tecnica
Di seguito sono proposte varie attività che si suggerisce di eseguire nell'ordine: per ogni attività sono indicati i luoghi in cui questa si svolge, i materiali necessari, il tempo e gli obiettivi delle Indicazioni Nazionali coerenti. Una delle principali idee del percorso è l'uso dei personaggi dei furfanti - che mentono sempre - e dei cavalieri - che dicono sempre la verità. Quest'idea è ripresa dal grande Raymond Smullyan.

George Boole